I nostri prodotti

Tre ver­sio­ni di impia­n­to – infi­ni­te possibilità

Gli agri­colt­ori adem­pi­o­no ad uno scopo essen­zia­le: garan­ti­re l’approvvigionamento di cibo. La popola­zio­ne è però in con­ti­nua cres­ci­ta, e i ter­re­ni col­tiva­bi­li sono in cos­tan­te dimi­nu­zio­ne. Non ulti­mo, la resa vie­ne minac­cia­ta da peri­odi di sic­ci­tà, for­ti piog­ge e tem­pes­te. Le ent­ra­te scar­seg­gia­no, e semp­re più azi­en­de agri­co­le devo­no chiudere.

L’agro-fotovoltaico risol­ve il pro­ble­ma: con la gene­ra­zio­ne di cor­ren­te sola­re, gli agri­colt­ori posso­no fare affi­da­men­to su di un ulte­rio­re pilas­tro finan­zia­rio, con­ti­nu­an­do nel frat­tem­po a sfrut­ta­re i ter­re­ni come di consueto.

Che si trat­ti di agri­col­tu­ra mecca­ni­ca inten­si­va, di frut­ti­col­tu­ra e viti­col­tu­ra, oppu­re del­la frut­ti­col­tu­ra, così esi­gen­te dal pun­to di vis­ta dell’esposizione alla luce sola­re, noi sia­mo in gra­do di tro­va­re l’impianto agro-foto­vol­tai­co idea­le per ogni tipo di super­fi­cie agri­co­la, att­rez­zan­do l’azienda agri­co­la per il futuro.

Vi for­nia­mo una con­su­len­za personalizzata!

AgroSolar Top

Agri PV
  • Agro Ring
    Svi­luppa­to per l’agricoltura mecca­ni­ca intensiva 
  • Agro Ring
    Per impia­n­ti di dimen­sio­ni varia­bi­li, com­pre­se tra 6 metri di altez­za e 18 metri di larghezza 
  • Agro Ring
    Adat­to per pia­n­te che tol­lera­no l’ombra

Il nos­tro impia­n­to agro-foto­vol­tai­co più gran­de è sta­to messo a pun­to per l’agricoltura mecca­ni­ca inten­si­va. La coper­tu­ra par­zia­le può ave­re un’altezza mas­si­ma di 6 metri e una lar­g­hez­za mas­si­ma di 18 metri. Ques­to impia­n­to con­sen­te di sfrut­ta­re gran­di super­fi­ci agri­co­le in modo effi­ci­en­te e con una resa elevata.

La coper­tu­ra par­zia­le di Agro­So­lar Top favo­ris­ce il micro­cli­ma e la capa­ci­tà del ter­re­no di accu­mu­la­re acqua, miglio­r­an­do­ne così la qua­li­tà e ridu­cen­do il fab­b­i­so­g­no di acqua. Nel con­tem­po l’impianto pro­teg­ge le pia­n­te dai dan­ni cau­sa­ti dag­li even­ti meteo­ro­lo­gi­ci estre­mi, come ad esem­pio gran­di­ne, tem­pes­te e sic­ci­tà. Sul­la sot­tostrut­tu­ra dell’impianto foto­vol­tai­co è inolt­re pos­si­bi­le fis­sa­re ulte­rio­ri dis­po­si­ti­vi di pro­te­zio­ne per le pia­n­te, come ad esem­pio teli o reti. Ques­to si rive­la par­ti­cola­rmen­te vant­ag­gio­so per le col­tu­re che tol­lera­no l’ombra, ad esem­pio deter­mi­na­ti tipi di viti­col­tu­ra, frut­ti­col­tu­ra e orti­col­tu­ra come la pata­ta o la barb­ab­ieto­la.

AgroSolar Secure

Agri PV
  • Agro Ring
    Per super­fi­ci del­la carat­te­ris­ti­che geo­lo­gi­che par­ti­co­la­ri, come ad esem­pio i for­ti pendii 
  • Agro Ring
    Per impia­n­ti di dimen­sio­ni varia­bi­li con altez­ze e cam­pa­te ridotte 
  • Agro Ring
    Svi­luppa­to appo­si­tamen­te per la frut­ti­col­tu­ra e la viticoltura 

L’impianto Agro­So­lar Secu­re è par­ti­cola­rmen­te adat­to per par­ti­co­la­ri tipi di col­ti­va­zio­ne in frut­ti­col­tu­ra, viti­col­tu­ra e orti­col­tu­ra, ad esem­pio i pic­co­li frut­ti e il lup­po­lo. Si carat­te­riz­za per l’altezza e la cam­pa­ta ridot­te. L’impianto può esse­re mon­ta­to su ter­re­ni dal­la for­te pen­den­za, ed esse­re com­bi­na­to ad esem­pio con reti anti­ge­lo e anti­g­ran­di­ne – per la mas­si­ma sicu­rez­za e un’elevata resa anche nel­le con­di­zio­ni più difficili.

Le varie­tà ido­nee in orti­col­tu­ra e in viti­col­tu­ra ven­go­no col­ti­va­te per lo più in file, ed han­no esi­gen­ze cli­ma­ti­che par­ti­co­la­ri. Ques­te carat­te­ris­ti­che sono sta­te tenute in con­si­de­ra­zio­ne nel­la con­ce­zio­ne di Agro­So­lar Secu­re: la coper­tu­ra par­zia­le garan­tis­ce un’incidenza omo­ge­nea del­la luce, favo­ris­ce il micro­cli­ma e pro­teg­ge i frut­ti dag­li even­ti meteo­ro­lo­gi­ci estre­mi come gelo, sic­ci­tà e gran­di­ne, crean­do così con­di­zio­ni di cres­ci­ta otti­ma­li per una resa maggiore.

AgroSolar Windbreaker

Agri PV
  • Agro Ring
    Modu­li foto­vol­tai­ci a instal­la­zio­ne ver­ti­ca­le sen­za coper­tu­ra parziale 
  • Agro Ring
    Impia­n­to con dimen­sio­ni varia­bi­li e modu­la­ri dall’ingombro ridotto 
  • Agro Ring
    Idea­le per pia­n­te che neces­si­ta­no di mol­ta luce 

Ques­to tipo di impia­n­to non gene­ra una coper­tu­ra par­zia­le in vir­tù dell’orientamento ver­ti­ca­le dei modu­li foto­vol­tai­ci, ed è quin­di idea­le per quel­le super­fi­ci agri­co­le che non si vogli­o­no ombreg­gia­re, ad esem­pio i cam­pi di gra­no e di spel­ta, oppu­re i pascoli.

Agro­So­lar Wind­brea­ker com­pren­de diver­se unità, ogni vol­ta com­pos­te da tre modu­li foto­vol­tai­ci bifac­cia­li, instal­la­ti in ver­ti­ca­le e in file.

Cias­cu­na unità di ques­to impia­n­to agro-foto­vol­tai­co è com­pos­ta da mon­tan­ti in acci­aio, mor­set­ti e pro­fi­la­ti di fis­s­ag­gio per i modu­li. Le unità sono modu­la­ri e si adat­ta­no in manie­ra per­so­na­liz­za­ta alle esi­gen­ze in loco. L’impianto può ave­re un’altezza mas­si­ma di 3 metri. Le serie di modu­li ven­go­no instal­la­te, a secon­da del­le esi­gen­ze, ad una distan­za com­pre­sa tra 9 e 18 metri. In ques­to modo non ven­go­no gene­ra­te pres­so­ché ombre sul terreno.

Con l’orientamento del­le file di modu­li inolt­re, i modu­li FV ven­go­no rivol­ti ver­so est e ver­so ovest, con­sen­ten­do così di assor­bi­re la luce sola­re in modo otti­ma­le e di gener­a­re cor­ren­te nel­la manie­ra più efficiente.

Ispirata dalla natura

La fon­da­zio­ne bre­vet­ta­ta Spinn­an­ker si ispi­ra alle radi­ci degli albe­ri. Bar­re filet­ta­te di diver­sa lung­hez­za pia­n­ta­te nel ter­re­no garan­tis­co­no il fis­s­ag­gio del­la pia­s­tra di ancorag­gio, con­sen­ten­do così di ade­gu­ar­si a gran­di cari­chi port­an­ti. Le bar­re sono faci­li da mon­ta­re; deca­de inolt­re la neces­si­tà di rea­liz­za­re il sot­to­fon­do in cal­ce­struz­zo. In ques­to modo si garan­tis­ce una com­pat­ta­zio­ne ridot­ta del ter­re­no e la pos­si­bi­li­tà di smon­ta­re com­ple­ta­men­te le sov­rastrut­tu­re.
Il dis­po­si­tivo di ancorag­gio con tec­no­lo­gia Spinn­an­ker non è rea­liz­za­to in cal­ce­struz­zo, può esse­re com­ple­ta­men­te smon­ta­to sen­za lascia­re resi­dui a nor­ma DIN SPEC 91434 ed è tut­ela­to da bre­vet­to da set­tembre 2019.

Agri PV

Un sicuro investimento per il futuro 

Un rac­col­to in cam­po e un ener­gy har­ve­s­ting otti­ma­li, un montag­gio ris­pet­to­so del ter­re­no e la gar­an­zia di una ges­tio­ne effi­ci­en­te: tut­ti i tipi di impia­n­to Agro­So­lar Euro­pe si dis­tin­guo­no per le carat­te­ris­ti­che tec­ni­che inno­va­ti­ve che li ren­do­no un inves­ti­men­to affida­bi­le per il futuro:

  • Agro Ring
    I modu­li foto­vol­tai­ci bifac­cia­ligaran­tis­co­no lo sfrut­ta­men­to del­la luce sul lato ante­rio­re e su quel­lo pos­te­rio­re, gener­an­do così fino al 25% in più di cor­ren­te ris­pet­to ai modu­li FV tra­di­zio­na­li. La vetra­tu­ra su ent­ram­bi i lati garan­tis­ce inolt­re una per­mea­bi­li­tà e una dis­tri­bu­zio­ne omo­genee del­la luce tra i modu­li, il che si riper­cuo­te posi­tiv­a­men­te sullo svi­lup­po del­le piante. 
  • Agro Ring
    Le mac­chi­ne agri­co­le di diver­se dimen­sio­ni posso­no esse­re impie­ga­te sen­za pro­ble­mi sot­to e accan­to all’impianto agro-fotovoltaico. 
  • Agro Ring
    I nos­tri impia­n­ti si adat­ta­no in manie­ra per­so­na­liz­za­ta a ogni tipo di ter­re­no col­tiva­bi­le, e ten­go­no con­to dei fat­to­ri loca­li rile­van­ti come le carat­te­ris­ti­che del ter­re­no, la dire­zio­ne di lavor­a­zio­ne del cam­po, l’inclinazione del ter­re­no o il cari­co del vento. 
  • Agro Ring
    Sono pre­vis­ti sis­temi inte­gra­ti per l’utilizzo di tec­no­lo­gie di accu­mu­lo e di irri­ga­zio­ne. Un’alimentazione elett­ri­ca e idri­ca decen­tra­te con­sen­to­no di chiude­re i cicli azi­enda­li inter­ni, per una ges­tio­ne agri­co­la più dura­tu­ra e redditiva. 
  • Agro Ring
    I nos­tri impia­n­ti con­sen­to­no inolt­re di inte­gra­re in futu­ro robot, pro­ces­si di auto­ma­zio­ne e sen­so­ri. La capa­ci­tà di adat­ta­men­to è il princi­pio fon­da­men­ta­le per un futu­ro sostenibile. 
Agri PV
Agri PV
Agri PV
Agri PV

I nostri impianti hanno grandi
potenzialità per proteggere efficacemente il clima 

Il nos­tro obi­et­tivo è con­tri­bui­re attiva­men­te ad un futu­ro sos­teni­bi­le e raf­forz­a­re nel con­tem­po le azi­en­de agri­co­le. La stra­da da segui­re è chia­ra: la nos­tra socie­tà deve div­en­ta­re più sos­teni­bi­le a livel­lo socia­le, eco­no­mico ed eco­lo­gi­co. Gli obi­et­ti­vi cli­ma­ti­ci posso­no esse­re rag­giunti sola­men­te con un impeg­no comu­ne – ed anche i nos­tri impia­n­ti agro-foto­vol­tai­ci posso­no dare un con­tri­bu­to importan­te in ques­to senso:

Agri PV

Produzione di corrente

In Ger­ma­nia il fab­b­i­so­g­no annuo di cor­ren­te si aggi­ra sui 600 tera­wat­to­ra (TWh) cir­ca. Di ques­ti, attu­alm­en­te il 9% vie­ne gene­ra­to da ener­gia sola­re, e il 24% da ener­gia eoli­ca. Cio­no­no­stan­te, ai sen­si dell’accordo di Pari­gi e del­la pre­vis­ta tran­si­zio­ne ener­ge­ti­ca in Ger­ma­nia, la per­cen­tua­le di ener­gia rin­nova­bi­le e sos­teni­bi­le deve aumen­ta­re per rag­gi­unge­re gli obi­et­ti­vi in ter­mi­ni cli­ma­ti­ci: già nel 2030 il 65% dell’energia uti­liz­za­ta dovrà pro­ve­ni­re da fon­ti rin­nova­bi­li, e al più tar­di ent­ro il 2050 la cor­ren­te gene­ra­ta e uti­liz­za­ta in Ger­ma­nia dovrà esse­re neu­tra­le in ter­mi­ni di gas ser­ra. Ques­ti obi­et­ti­vi sono sta­ti defi­niti nel­la leg­ge tede­s­ca sul­le ener­gie rin­nova­bi­li del 2021 (EEG 2021), ent­ra­ta poi in vigo­re nel gen­naio del 2021.

Gli impia­n­ti agro-foto­vol­tai­ci di Agro­So­lar Euro­pe han­no le poten­zia­li­tà per assu­me­re un ruo­lo importan­te per la tran­si­zio­ne ener­ge­ti­ca nel pan­ora­ma ener­ge­ti­co tedes­co: se il 4% dei ter­re­ni col­tiva­bi­li in Ger­ma­nia fos­se dota­to dei nos­tri impia­n­ti agro-foto­vol­tai­ci, l’energia gene­ra­ta in ques­to modo sareb­be in gra­do di copri­re l’intero fab­b­i­so­g­no ener­ge­ti­co tedesco.

Per ques­to motivo il nos­tro obi­et­tivo è amplia­re e garan­ti­re insie­me agli agri­colt­ori, in Ger­ma­nia e negli alt­ri paesi, la pro­du­zio­ne di cor­ren­te neu­tra­le per il clima.

Agri PV

Assorbimento della CO2

Gli impia­n­ti agro-foto­vol­tai­ci favo­ris­co­no lo svi­lup­po con­trolla­to dell’humus. In ques­to modo si ridu­ce con­tes­tu­alm­en­te l’impiego dei fer­ti­liz­zan­ti e si favo­ris­ce anche l’assorbimento del­la CO2 nel ter­re­no – un vant­ag­gio per la fer­ti­li­tà dei ter­re­ni e per l’ambiente. Dopo tre-cin­que anni di uti­liz­zo dell’impianto e dopo aver modi­fi­ca­to di con­se­guen­za le moda­li­tà di lavor­a­zio­ne del ter­re­no, è pos­si­bi­le otte­ne­re un aum­en­to signi­fi­ca­tivo dell’assorbimento del­la CO2.

„Car­bon Far­ming“ è il mot­to del futu­ro: gra­zie alla sua mag­gio­re qua­li­tà, il ter­re­no assor­be semp­re più CO2. Un vant­ag­gio ques­to per l’ambiente che in futu­ro sarà tan­gi­bi­le per i nos­tri cli­en­ti anche dal pun­to di vis­ta finan­zia­rio, in vis­ta del futu­ro com­mer­cio dei cer­ti­fi­ca­ti di CO2.

Il nos­tro staff sta lavor­an­do ad un pro­get­to rela­tivo pro­prio alla con­fi­gu­ra­zio­ne di ques­to tipo di CO2 com­mer­cio in Ger­ma­nia. Sia­mo fer­ma­men­te con­vin­ti che ques­to mer­ca­to con­tri­buirà a deter­mi­na­re il futu­ro dell’industria agraria, e che il com­mer­cio dei cer­ti­fi­ca­ti di CO2 rappre­sen­terà in futu­ro un’ulteriore fon­te di red­di­to per le azi­en­de agricole.

Assicurazione e garanzia:
sempre sulla parte sicura 

Agri PV

Gli even­ti impre­vis­ti posso­no pre­giu­di­ca­re i risul­ta­ti del­la pro­du­zio­ne di ener­gia. Gra­zie alla nos­tra gar­an­zia sul ren­di­men­to ener­ge­ti­co, ques­to rischio lega­to alla pro­du­zio­ne del­la cor­ren­te sola­re deca­de: in col­la­bo­ra­zio­ne con Alli­anz Ele­men­tar Ver­si­che­rungs-AG vi pro­po­nia­mo inf­at­ti un’innovativa solu­zio­ne assi­cu­ra­ti­va. Nell’ambito del­la sti­pu­la del cont­rat­to sarà red­at­ta una peri­zia sul ren­di­men­to rela­tivo alla pro­du­zio­ne di cor­ren­te sul­la base dei dati pre­ci­si del ter­re­no agri­co­lo – sarà quin­di effet­tua­ta una pre­vi­sio­ne del ren­di­men­to ener­ge­ti­co annuo.

Se dopo un anno la pro­du­zio­ne di cor­ren­te è mino­re di più del 10% a cau­sa di un nume­ro infe­rio­re di ore di sole, il mino­re ren­di­men­to sarà coper­to dal pun­to di vis­ta finan­zia­rio dall’assicurazione. Pro­po­nia­mo inolt­re una gar­an­zia di fun­zio­na­men­to val­evo­le per i seguen­ti com­po­nen­ti dei nos­tri impia­n­ti agro-fotovoltaici:

  • Agro Ring
    Motori 
  • Agro Ring
    Par­ti mobili 
  • Agro Ring
    Com­po­nen­ti di ges­tio­ne e di regolazione 
  • Agro Ring
    Sis­temi di illuminazione 
  • Agro Ring
    Qua­dri elett­ri­ci spe­ci­fi­ci a secon­da del prodotto 
  • Agro Ring
    Sis­temi di accu­mu­lo di ener­gia con i rela­ti­vi ele­men­ti di climatizzazione